“A ciascuno la sua parola...”