Contributo con cui si ripercorre la genesi della convenzione del 1954, tentando di evidenziare l'apporto italiano dato all'elaborazione del testo della Convenzione

Una nota sulla genesi della Convenzione per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato (1954)

La Monica D.
2021

Abstract

Contributo con cui si ripercorre la genesi della convenzione del 1954, tentando di evidenziare l'apporto italiano dato all'elaborazione del testo della Convenzione
Settore L-ART/04 - Museologia e Critica Artistica e del Restauro
Il patrimonio artistico negli assetti di crisi: indagine diacronica sulle politiche protettive e sollecitative rispetto alle arti, in caso di conflitto, nell’Italia fra Risorgimento e Guerra Fredda
Padova
3-5 febbraio 2020
Arte e guerra : storie dal Risorgimento all’età contemporanea
Il Poligrafo
978-88-9387-182-2
protezione; patrimonio culturale; conflitto armato; convenzione internazionale
Il volume è stato realizzato con il contributo del Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica, Università degli Studi di Padova (codice progetto: NEZZ_SID18_01)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Patrimonio artistico negli assetti di crisi_La Monica_RIVISTO_2.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Accepted version (post-print)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 194.79 kB
Formato Adobe PDF
194.79 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11384/104688
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact