Mito e storia negli apparati decorativi della cartografia siciliana