Ancora sul «Cristo in croce» di Michelangelo: Giulio Clovio, Cornelis Cort, Annibale Carracci