Antimodernismo, secolarizzazione e cristianità