Petrarca e le tecniche della memoria (a proposito del De remediis)