Il libro si apre con un capitolo introduttivo sul fenomeno delle organizzazioni internazionali, il ruolo di esse nella politica internazionale e l’analisi dei principali approcci teorici. Il capitolo si propone di fornire un bilancio dello stato dell’arte. I successivi capitoli empirici sono suddivisi in tre parti. La prima parte analizza il ruolo delle organizzazioni internazionali nelle politiche di promozione della pace e della sicurezza. Le Nazioni Unite, l’Unione Europea e la NATO sono analizzate con particolare riferimento, rispettivamente, alle operazioni di pace, alla politica estera, e alla sicurezza collettiva. La seconda parte discute aspetti economici e finanziari e si occupa in particolare dell’assistenza finanziaria fornita dal Fondo Monetario Internazionale, delle operazioni di liberalizzazione dei servizi compiute dall’Organizzazione Mondiale del Commercio, della lotta alla povertà promossa dalla Banca Mondiale, delle forme di integrazione economica concepite da alcune organizzazioni regionali. La terza parte si concentra sulle questioni umanitarie e sociali. Il primo capitolo discute il ruolo della Corte Penale Internazionale nella prevenzione dei conflitti; il secondo capitolo analizza gli organismi delle Nazioni Unite che si occupano di ambiente; il terzo è dedicato all’Alto Commissariato per i Rifugiati e al problema umanitario. Il capitolo conclusivo riflette sul ruolo delle organizzazioni internazionali nella governance globale e sul processo di progressiva ridefinizione della sovranità statale.

Le Organizzazioni Internazionali: struttura, funzioni e impatto

Moschella, Manuela;
2013

Abstract

Il libro si apre con un capitolo introduttivo sul fenomeno delle organizzazioni internazionali, il ruolo di esse nella politica internazionale e l’analisi dei principali approcci teorici. Il capitolo si propone di fornire un bilancio dello stato dell’arte. I successivi capitoli empirici sono suddivisi in tre parti. La prima parte analizza il ruolo delle organizzazioni internazionali nelle politiche di promozione della pace e della sicurezza. Le Nazioni Unite, l’Unione Europea e la NATO sono analizzate con particolare riferimento, rispettivamente, alle operazioni di pace, alla politica estera, e alla sicurezza collettiva. La seconda parte discute aspetti economici e finanziari e si occupa in particolare dell’assistenza finanziaria fornita dal Fondo Monetario Internazionale, delle operazioni di liberalizzazione dei servizi compiute dall’Organizzazione Mondiale del Commercio, della lotta alla povertà promossa dalla Banca Mondiale, delle forme di integrazione economica concepite da alcune organizzazioni regionali. La terza parte si concentra sulle questioni umanitarie e sociali. Il primo capitolo discute il ruolo della Corte Penale Internazionale nella prevenzione dei conflitti; il secondo capitolo analizza gli organismi delle Nazioni Unite che si occupano di ambiente; il terzo è dedicato all’Alto Commissariato per i Rifugiati e al problema umanitario. Il capitolo conclusivo riflette sul ruolo delle organizzazioni internazionali nella governance globale e sul processo di progressiva ridefinizione della sovranità statale.
9788815244437
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11384/56314
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact