Il pane quotidiano delle città antiche fra economia e antropologia