"Trasparenza etimologica". Per una rilettura di "Una lettera sul tempo" (1968) di Giulio Paolini