Chiesa cattolica e religione di guerra