La signoria di Azzone Visconti tra prassi, retorica e iconografia (1329-1339): prime note