Il passaggio di Giovanni di Balduccio per Bologna