Guido Mazzoni a Napoli, al servizio dei re aragonesi