Le classi popolari, lo Stato, i partiti e il potere