I Precetti ai pittori di Ugo Bernasconi e l’‘aforisma d’artista’ nel primo Novecento