Il modello della macchina e il fascino dell'immagine nella retorica sacra post-tridentina