Testi e Realtà in linguistica: equivoci dissipati con Metodo