Sulla prima occorrenza del termine «ontologia». Una nota bibliografica