Questo articolo discute il ruolo dell’ambiguità nella Pitica 3 di Pindaro. Sostiene che l’ambiguità è una strategia usata da Pindaro per bilanciare differenti pressioni linguistiche, sociali e religiose. L’ambiguità permette a Pindaro di compiere il suo dovere encomiastico (e forse andare anche al di là del suo dovere) di fronte a pressioni contrastanti provenienti dal suo patrono, dalla comunità e dalle norme religiose. L’articolo utilizza concetti tratti dalla politeness theory e da altri approcci linguistici per interpretare le narrazioni mitiche e le sezioni gnomiche di Pindaro.

This paper explores the role of ambiguity in Pindar’s Pythian 3. It argues that ambiguity is a strategy used by Pindar to find a fine balance between different linguistic, social, and religious pressures; ambiguity allows Pindar to absolve his encomiastic duty (and possibly go above his duty) while facing complex and contrasting pressures from his patron on one hand and the social and religious norms on the other. The paper uses concepts from politeness theory and other linguistic approaches to interpret mythical narratives and gnomic sections in Pindar.

Ambiguity and politeness in Pindar: the case of Pythian 3

Luigi Battezzato
2021

Abstract

This paper explores the role of ambiguity in Pindar’s Pythian 3. It argues that ambiguity is a strategy used by Pindar to find a fine balance between different linguistic, social, and religious pressures; ambiguity allows Pindar to absolve his encomiastic duty (and possibly go above his duty) while facing complex and contrasting pressures from his patron on one hand and the social and religious norms on the other. The paper uses concepts from politeness theory and other linguistic approaches to interpret mythical narratives and gnomic sections in Pindar.
Settore L-FIL-LET/02 - Lingua e Letteratura Greca
Pratiche e teorie della comunicazione nella cultura classica
Roma
6-7 maggio 2021
Pratiche e teorie della comunicazione nella cultura classica
Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Scienze dell'Antichità ; Edizioni Quasar
978-88-5491-249-6
978-88-5491-258-8
Pindar; Ambiguity; Politeness; Pythian Odes; Envy; Blame
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Battezzato 2021 Pindar Pythian 3.pdf

embargo fino al 30/09/2022

Tipologia: Published version
Licenza: Accesso gratuito (sola lettura)
Dimensione 1.04 MB
Formato Adobe PDF
1.04 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11384/110781
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact