Memoria e redenzione: Walter Benjamin, Jacob Taubes e Paolo di Tarso