Filosofia, storiografia e vita civile. L'eclettismo francese tra Cousin e Bergson