“Tommaso Campanella” di Alessandro Poerio: una lettura ottocentesca della poesia e della vicenda campanelliana