Percezioni di classicità nella letteratura latina