Memoria, imitazione e la costruzione del canone poetico tra Sette e Ottocento