Recensione a Properzio, Il libro terzo delle elegie, Introduzione, testo e commento di P. Fedeli