Le raccomandazioni del poeta: apostrofe al libro e contatto col destinatario