Precisazioni su Andrea Delitio e Giovanni da Tagliacozzo: un contributo dai documenti epigrafici